Fare la lavatrice con l'ossigeno attivo

Fare la lavatrice con l’ossigeno attivo

Fare la lavatrice con l’ossigeno attivo è una novità molto interessante, una possibilità di cui si sta parlando sempre più spesso negli ultimi tempi e che merita ampiamente di essere preferita al lavaggio in lavatrice tradizionale, essendo in grado di garantire dei vantaggi davvero notevoli.
Come ben sai, il lavaggio classico in lavatrice dei capi prevede che l’elettrodomestico riscaldi dell’acqua impiegando per tale fine delle quantità non trascurabili di energia elettrica, inoltre affinché il processo possa avvenire correttamente è necessario utilizzare del detersivo.

Grazie al dispositivo Oxygenio puoi effettuare i tuoi lavaggi in lavatrice senza detersivo e senza che l’elettrodomestico debba riscaldare acqua, risparmiando così importanti quantità di energia elettrica.

Non solo: come vedremo a breve fare la lavatrice con l’ossigeno attivo ti consente di ottenere un risultato finale davvero eccellente, con una qualità dell’igienizzazione pressoché imparagonabile a quella del lavaggio classico.
Ma andiamo per gradi e scopriamo cosa significa far ricorso all’ossigeno attivo per i lavaggi in lavatrice.

Cosa significa fare la lavatrice con l’ossigeno attivo?

Sottoponendo l’ozono a specifici processi è possibile trasformarlo in ossigeno attivo, elemento che in virtù delle sue caratteristiche naturali è in grado di eseguire una pulizia estremamente approfondita e, al contempo, un’impeccabile igienizzazione e sanificazione dei capi lavati.

Questo sistema di lavaggio è completamente naturale, di conseguenza viene eseguito senza far ricorso a detersivi o prodotti chimici di qualsiasi altro tipo, inoltre l’elettrodomestico può eseguirlo con acqua fredda, dunque senza dover consumare le consistenti quantità di energia elettrica necessarie per provvedere al riscaldamento del liquido.
Ti stai chiedendo quali concreti vantaggi ti può garantire l’utilizzo della lavatrice senza detersivo? L’elenco è davvero molto lungo e va probabilmente ben al di là di quanto puoi immaginare, scopriamolo subito nel dettaglio.

I vantaggi del lavaggio ad acqua fredda

Una prima, ottima ragione per fare il bucato in maniera ecologica con quest’innovativo sistema è la possibilità di lavare con acqua fredda.
Come si diceva precedentemente, nell’esecuzione dei lavaggi tradizionali le lavatrici devono riscaldare l’acqua e probabilmente non immagini che per questa semplice operazione tali elettrodomestici impiegano ben il 90% della corrente elettrica complessiva consumata per portare a termine il processo.

Se scegli di fare la lavatrice con l’ossigeno attivo, invece, questo costo viene cancellato completamente e il risparmio economico di lungo periodo è davvero consistente, senza ovviamente trascurare i vari risvolti sul piano ambientale: ridurre i consumi energetici, infatti, ha sempre degli effetti positivi sul piano dell’ecosostenibilità.

Tutti i “pro” di poter lavare senza detersivi

I vantaggi legati alla possibilità di fare il bucato senza detersivi sono assai rilevanti e ancor più numerosi, analizziamoli quindi nel dettaglio.
Anzitutto, bisogna considerare l’aspetto economico: quella riguardante i detersivi è una spesa continuativa che, nel lungo periodo, non è affatto trascurabile, ma facendo ricorso a quest’innovativo sistema di lavaggio potrai cancellarla in modo definitivo risparmiando un bel po’ di soldi. Quanti? Proviamo a dare una risposta precisa.

È stato stimato che un nucleo familiare medio composto da 4 persone spende, tra detersivi e altri analoghi prodotti chimici necessari per fare il bucato, 31,7 € al mese. Detta così non sembra certo una cifra altisonante, ma valutandola su base annua si tratta di 380 €, mica poco!
Considerando anche il risparmio energetico, di cui si è detto in precedenza, una famiglia media che fa ricorso al lavaggio con ossigeno attivo può risparmiare in un anno circa 600 €.
Come non sottolineare inoltre che evitare l’acquisto di detersivi ti consente di alleggerire i tuoi carichi quando vai a fare la spesa, nonché di evitare tutte le accortezze che dovrai necessariamente rispettare per smaltire le confezioni vuote nella raccolta differenziata, confezioni che non di rado sono piuttosto ingombranti e difficili da maneggiare.

Un altro aspetto che viene spesso trascurato, ma che ha invece la sua importanza, è inoltre il seguente: evitare di far ricorso a detersivi e altre sostanze chimiche non può che avere degli effetti positivi nei confronti della tua pelle, scopriamo perché.
Non è affatto raro che nei lavaggi tradizionali rimangano intrappolate nei tessuti delle piccole tracce di detersivo, soprattutto per quel che riguarda le lavatrici moderne le quali, essendo molto efficienti, sono concepite affinché riducano al massimo i consumi di energia e rendano più brevi possibili i tempi di lavaggio.
Il contatto diretto tra la pelle e un prodotto chimico come può appunto essere un detersivo può essere causa di irritazioni, arrossamenti e altre spiacevoli reazioni cutanee.

C’è anche un ulteriore ed importantissimo aspetto per cui evitare il ricorso a detersivi e prodotti chimici è davvero un’ottima prerogativa, ed è la possibilità di conservare impeccabilmente i capi d’abbigliamento anche dopo molteplici lavaggi.
L’azione chimica dei detersivi, per quanto possa essere efficace, nel lungo termine ha degli effetti sui tessuti e può scolorirli, renderli meno piacevoli al tatto o perfino danneggiarlo; se scegli di lavare senza detersivo ciò non si verificherà di certo, di conseguenza puoi sottoporre ad innumerevoli lavaggi i tuoi capi senza che quest’ultimi ne risentano.

Se eviti di utilizzare detersivi, infine, anche l’ambiente te ne sarà senz’altro grato, sia perché questi prodotti contengono sostanze chimiche potenzialmente molto nocive per la natura, e sia nell’ottica del più agevole smaltimento dei rifiuti domestici.

Non solo pulizia, ma anche sanificazione

Tutti gli aspetti visti fino ad ora sono assai importanti e meritano la massima attenzione, ma la ragione principale per cui si dovrebbe scegliere di lavare in lavatrice senza detersivo corrisponde alla qualità del risultato finale.

Fare la lavatrice con l’ossigeno attivo ti garantisce infatti non solo una pulizia impeccabile dei capi, ma anche una vera e propria sanificazione degli stessi: l’ossigeno attivo infatti, attraverso un processo completamente naturale, è in grado di annientare in modo totale batteri, virus, funghi, spore e qualsiasi altra impurità che può insinuarsi nei tessuti.

A livello di igiene, dunque, questo è il miglior risultato che ci si possa attendere, e tutti i capi sottoposti a questo processo possono essere indossati all’insegna della massima sicurezza, un aspetto che assume una particolare importanza soprattutto nei tempi odierni, in cui ci siamo purtroppo ritrovati a dover evitare con puntigliose attenzioni il diffondersi di virus potenzialmente letali.

Non ultimo, vi è anche il fatto che l’ossigeno attivo sia in grado di cancellare qualsiasi tipo di odore, e ciò è particolarmente importante soprattutto per quelle tipologie di tessuto che tendono a trattenere gli odori ambientali a cui sono stati esposti.

Come si può fare la lavatrice con l’ossigeno attivo

Come abbiamo visto, utilizzare l’ossigeno attivo per i lavaggi in lavatrice offre solo vantaggi (e che vantaggi!), ma come si può cogliere questa così ghiotta opportunità?

Se credi che tu debba acquistare fior di elettrodomestici o che debba eseguire chi sa quali modifiche alla tua lavatrice, sei completamente fuori strada: tutto ciò che ti occorre infatti è uno specifico dispositivo per lavare senza detersivo che risponde al nome di Oxygenio.
Oxygenio è realmente una grande innovazione, un dispositivo che è riuscito a “tradurre” in una versione specifica per le comuni esigenze domestiche il ricorso all’ossigeno attivo, il quale è già piuttosto frequente in ambiti industriali in cui è necessario lavare in modo efficace ed efficiente delle grandi quantità di capi, come può essere il caso di un hotel o di una struttura ricettiva.

Quest’articolo tecnologico va semplicemente applicato sulla tua lavatrice e la trasforma all’istante in una moderna ed efficientissima lavatrice ad ossigeno attivo, peraltro ulteriormente potenziata da raggi UV che assicurano una forte azione sterilizzante.

Oxygenio è dotato di un tubo dell’acqua che consente appunto il lavaggio degli indumenti in lavatrice con acqua fredda, senza dover eseguire alcun riscaldamento, di un ulteriore tubo per la pulizia e l’igienizzazione di pavimenti o superfici altrettanto ampie e anche di un tubicino igienizzante multifunzione, perfetto per igienizzare e sanificare piccole superfici, oggetti o accessori da indossare.

Il dispositivo si alimenta tramite corrente elettrica e se temi che i suoi consumi siano importanti, ricrediti immediatamente, dal momento che essi sono assolutamente esigui in rapporto alla corrente elettrica che ti faranno risparmiare nei processi di lavaggio: Oxygenio è infatti un dispositivo funzionante a 12 volt e grazie alla sua altissima efficienza appartiene alla classe energetica A+++, ovvero la migliore in assoluto nel mondo degli elettrodomestici.

Dispositivo Oxygenio per la lavatrice, vera rivoluzione del lavaggio

Non ci sono dubbi, dunque: fare la lavatrice con l’ossigeno attivo è una vera rivoluzione nel mondo dei lavaggi domestici e i vantaggi, come visto, sono innumerevoli e tutti di grande importanza.

In un solo anno di utilizzo del dispositivo Oxygenio per la lavatrice puoi risparmiare centinaia di euro bypassando l’acquisto di detersivi e prodotti affini, i quali diverranno, per te, soltanto un ricordo, e riducendo i consumi energetici, senza trascurare tutti i vantaggi in termini di praticità e comodità, dall’acquisto al supermercato fino allo smaltimento delle confezioni vuote.

Fare il bucato senza detersivi significa inoltre dare una preziosa mano all’ambiente evitando la dispersione delle sostanze chimiche sempre presenti in questi prodotti e riducendo la produzione di rifiuti domestici, ma soprattutto quest’innovativo modo di fare il bucato ti garantisce dei risultati eccezionali che vanno ben oltre l’aspetto visivo e la pulizia in senso stretto.
Adoperando Oxygenio ed eseguendo quindi dei lavaggi in lavatrice senza detersivo, infatti, al termine del processo l’elettrodomestico ti restituirà dei capi perfettamente sanificati, senza alcuna traccia di virus, batteri e altre impurità e quindi indossabili senza alcun di rischio.