Oxygenio_blog

Oxygenio: più pulito, più sano, più economico!

Quanti di noi hanno il desiderio di fare i lavaggi in lavatrice rispettando l’ambiente? Allo stesso tempo, è noto che i detersivi hanno un potere inquinante di rillievo.
É possibile coniugare un lavaggio accurato, che elimini lo sporco e le sostanze patogene, a un sistema ad impatto ambientale zero?
Il metodo Oxygenio nasce per rispondere a tutte queste esigenze: scopriamo nel dettaglio quanto Oxygenio garantisca un bucato più pulito, più sano, più economico.

Lavare senza detersivo: è efficace?

Ognuno di noi sa che i detersivi per lavatrice, sia quelli liquidi che in polvere, contengono sostanze chimiche altamente inquinanti. Negli ultimi decenni, inoltre, il rispetto e la salvaguardia dell’ambiente in cui viviamo è un tema quanto mai preoccupante, che riguarda soprattutto le generazioni future.
Tuttavia, ad oggi l’esigenza di igienizzare, lavare con cura i capi, anche i più delicati, è non solo consolidata, ma in aumento, a livello di individuo e di contesti familiari.
Esiste una soluzione a questa contraddizione? La risposta è affermativa, grazie al sistema innovativo Oxygenio, che permette di lavare i capi in lavatrice in maniera efficace, senza bisogno di aggiungere il detersivo.
La tecnologia che sta alla base del rivoluzionario dispositivo Oxygenio trova il suo fondamento su un componente naturale, l’ossigeno attivo.
Non sempre tale sostanza è, presente in giusta quantità nei detersivi per lavatrice: tuttavia, è proprio tale componente a fare in modo che i capi siano igienizzati, puliti e disinfettati.
L’ossigeno attivo non inquina, perché la sua origine è totalmente naturale; inoltre, esso è delicato sulla pelle, non lascia residui o tracce chimiche nei tessuti, che resistono anche più a lungo, nonostante i lavaggi ripetuti nel corso del tempo.

Come fare la lavatrice con l’ossigeno attivo: quale sistema?

Il sistema brevettato di Oxygenio prevede la combinazione dell’ossigeno attivo con l’acqua e mircoparticelle di ioni d’argento.
L’ossigeno attivo è di derivazione naturale, e quindi non è il risultato di procedimenti chimici. Esso è un gas naturale, che trae la sua origine dall’atmosfera, nel momento in cui sono presenti grossi quantitativi di elettricità.
Ma non è tutto: tra le caratteristiche più apprezzabili dell’ossigeno attivo vi è la sua azione altamente igienizzante, quantificabile in misura maggiore del 50% rispetto a quella del cloro.

A contatto con l’acqua, l’ossigeno attivo si decompone, penetrando efficacemente nei tessuti, senza lasciare alcun residuo sulle fibre, distruggendo completamente batteri, muffe e microrganismi patogeni.
Un’altra prerogativa dell’ossigeno attivo è quella di essere una sostanza instabile. Il significato di tale aggettivo è che la sua molecola debba essere prodotta subito prima dell’uso. Non è, quindi, possibile immagazzinarla o conservarla. Risulta necessario un sistema in grado di produrne in continazione e al bisogno.

Cosa sono gli ioni d’argento? Si tratta di molecole elettricamente cariche, che difettano di uno o più elettroni. Le nanoparticelle d’argento esercitano un’azione molto potente nella distruzione di germi, batteri, muffe e sporco.
Ad esempio, gli ioni d’argento sono efficaci nell’eliminazione dello streptococco e della E. coli, batteri molto pericolosi per la salute dell’uomo.
Il processo di distruzione di tali microrganismi patogeni avviene per soffocamento delle loro particelle.
Il dispositivo Oxygenio consente di unire l’azione combinata di ossigeno attivo, ioni d’argento e acqua, potenziandone le prestazioni per mezzo di una sonda a raggi ultravioletti.

Fare il bucato in maniera ecologica: con Oxygenio è possibile

Lavare i panni in lavatrice senza l’utilizzo di detersivi o igienizzanti è oggi possibile, grazie alla tecnologia innovativa implementata da Oxygenio.
Fare il bucato in maniera ecologica al 100%, grazie anche all’impiego di acqua fredda per tutti i cicli di lavaggio, è uno degli elementi che fa del dispositivo Oxygenio qualcosa di davvero rivoluzionario.
Per garantire pulizia, e igiene ai propri capi non sarà necessario aggiungere detersivi e sarà sufficiente l’acqua fredda: provare per credere.
Finalmente esiste un modo ecologico di fare il bucato, per assicurare il totale rispetto dell’ambiente e delle generazioni che abiteranno il Pianeta Terra nei prossimi decenni.

I risultati del lavaggio con l’ossigeno attivo e gli ioni d’argento sono visibili sulla qualità di lavaggio dei capi, poiché l’ossigeno attivo non necessita di alte temperature per agire, ma solo di carica elettrica. L’effetto di tale sistema ha un impatto notevole soprattutto sui consumi elettrici, che sarà possibile verificare sulle bollette dell’energia elettrica.

Perché fare la lavatrice senza detersivo: un metodo naturale

Le ragioni per sostenere il lavaggio senza detersivo sono innanzitutto il risparmio economico, la qualità di pulizia e igiene, il rispetto del ph della pelle e l’impatto ambientale zero. Fare la lavatrice senza utilizzare il detersivo sarà un gesto naturale, che non modifica in alcun modo le abitudini della vita quotidiana di ognuno di noi, poiché non ci sono concetti difficili da capire e mettere in pratica.

Il dispositivo Oxygenio per la lavatrice: il funzionamento

Per effettuare i lavaggi in maniera efficace, senza il detersivo e con acqua fredda, Oxygen ha ideato un dispositivo che produce e combina ossigeno attivo, acqua e ioni d’argento.
L’elettrodomestico Oxygenio è applicato “a monte” della lavatrice; in tale maniera produce in automatico ossigeno attivo, che viene miscelato all’acqua erogata.
Tra le caratteristiche più interessanti e innovative va annoverata la possibilità di scegliere, volta per volta, la quantità di ossigeno attivo da rilasciare, in base al ciclo di lavaggio selezionato.
La potenza del dispositivo Oxygen è di 12 volt, e i suoi consumi sono estremamente ridotti. La classe energetica è A+++.

Lavare in lavatrice senza detersivo: perché conviene?

Il dispositivo brevettato da Oxygenio è, quindi, in grado di cambiare in meglio l’impatto ambientale dei lavaggi dei capi in lavatrice.
La combinazione di ossigeno attivo e ioni d’argento dà luogo a un processo naturale che elimina batteri, muffe, microorganismi che causano malattie, senza usare acqua calda, detersivi, igienizzanti o additivi chimici.
Tale elemento ha effetti notevoli sul bilancio familiare e sull’ambiente. Per quanto riguarda il primo aspetto, ognuno di noi può facilmente comprenderne vantaggi e benefici sia per la lavatrice, sia per quel che attiene la bolletta dei consumi, che lievita inesorabilmente con l’utilizzo dell’acqua calda per il lavaggio dei capi in lavatrice. Chi ha bambini piccoli sa bene quante lavatrici è necessario attivare, ogni giorno, per garantire pulito e benessere al proprio nucleo familiare. Anche chi ha animali domestici, pratica sport, o semplicemente ama mantenere il proprio ambiente pulito e igienizzato, ha una necessità più che quotidiana di effettuare il bucato.

Alla luce di tutto questo, quindi, la spesa che ogni nucleo familiare sostiene, in un periodo di tempo di un anno, per detersivi, additivi, igienizzanti e sbiancanti raggiunge cifre considerevoli, senza contare gli esborsi per le bollette dell’energia elettrica.
Inoltre, tutti noi siamo consapevoli che queste sostanze sono altamente inquinanti, e d’altra parte non sapremmo come farne a meno per fare il bucato in lavatrice.

Grazie all’elettrodomestico Oxygen è finalmente possibile lavare i capi in lavatrice senza detersivo, non modificando per nulla le proprie abitudini e azioni quotidiane, poiché il processo naturale dell’azione combinata di ossigeno attivo e ioni d’argento avviene in maniera automatica. Occorrerà solamente indicare sul dispositivo la quantità desiderata, in base al carico della lavatrice. Il notevole risparmio associato al dispositivo consentirà aumentare i propri fondi per il futuro, concedersi una vacanza rimandata da tanto tempo, dedicare qualche attenzione in più a se stessi e alla propria famiglia. Tutto questo senza rinunciare a nulla, nel caso specifico al pulito profondo, all’igienizzazione efficace dai batteri dei propri capi d’abbigliamento e di quanto è possibile lavare in lavatrice.

I vantaggi del bucato in lavatrice senza detersivo non sono solamente di natura economica. Se consideriamo i grandi vantaggi che il lavaggio in lavatrice senza detersivi comporta, questi riguardano il risparmio sull’acquisto di detersivi e additivi, ma non si limitano a questi aspetti.
I benefici derivanti dal nuovo sistema Oxygenio, che combina l’ossigeno attivo agli ioni d’argento, riguardano anche la salute nostra e di chi ci sta più a cuore.

Non ci saranno più residui di detersivo sui capi; questi vengono a contatto con la pelle e possono provocare diverse patologie cutanee. Una gran parte di queste è da attribuire a residui di sostanze chimiche che rimangono sulla pelle. Bambini, soggetti allergici, anziani e pelli problematiche: si tratta di casi in cui bisogna fare particolare attenzione a ciò che si indossa, poiché l’epidermide è delicata e sottile, e pertanto con minori difese verso l’esterno.
Inoltre, sappiamo quanto i detersivi danneggino inesorabilmente le fibre dei tessuti. La responsabilità viene, nella maggior parte dei casi, attribuita al ciclo di lavaggio della lavatrice: in realtà, sono le sostanze aggressive contenute nei detersivi a consumare le fibre, per pulire più in fretta. Il lavaggio dei capi senza detersivo raddoppierà, se non triplicherà, l’esistenza dei vestiti riducendo, anche da questo punto di vista, l’impatto economico derivante dall’acquisto di nuovi capi. Anche i colori rimarranno brillanti, poiché durante il lavaggio in lavatrice non vengono utilizzate sostanze che sbiancano o mescolano le tonalità dei tessuti.

I detersivi contengono sostanze chimiche molto aggressive, che cambiano la struttura del filato, diminuendone drasticamente lo spessore nel corso del tempo e con lavaggi ripetuti.

Finalmente ciò che sembrava solamente un’ipotesi lontana ora è realtà: effettuare i lavaggi in lavatrice senza l’utilizzo del detersivo è una prassi che sarà sempre più consolidata nel corso del tempo.
Anche l’ambiente, da questo punto di vista, ne potrà trarre un grande beneficio: non c’è niente di più bello e gratificante della consapevolezza di intraprendere azioni concrete per la salvaguardia del nostro Pianeta Terra, non solamente per la nostra esistenza, ma per quella delle generazioni future. Oxygen è il sistema amico dell’ambiente, della natura e della preservazione intelligente di quello che ci circonda.