SANIFICAZIONE_Oxygenio

Sanificazione e igienizzazione di tutte le superfici e gli ambienti grazie all’ozono

Tante persone oggi si preoccupano di mantenere una pulizia accurata della casa e degli ambienti di lavoro e oggi l’esigenza è ancora più spiccata a seguito della diffusione del Coronavirus.

Ma come si fa?

Disinfettando le superfici in modo adeguato e, ovviamente, eliminando le tracce di odori, batteri e virus o altri microorganismi dannosi alla salute.
La sanificazione e l’igienizzazione con l’ozono sono, in particolare, gli strumenti di disinfezione più efficaci.
Anche il DPCM del 26 aprile 2020 e il Ministero della Salute raccomandano che proprio queste siano le misure che vanno messe in atto periodicamente contro la diffusione del Covid 19.

Oxygenio, azienda all’avanguardia nella disinfezione degli ambienti

L’azienda italiana Oxygenio SRL ha creato un prodotto efficace per disinfettare e igienizzare l’acqua che beviamo, il bucato, gli ambienti della nostra casa ma anche e soprattutto quelli delle imprese e degli uffici dove lavoriamo.
I dispositivi progettati appositamente per la sanificazione sono:

Oxy Split, Oxy Home e Oxy One sono i nuovi prodotti di Oxygenio SRL pensati per la sanificazione dell’aria e, nel caso di Oxy One, anche dell’acqua.
Sono ideali per la casa, l’ufficio e altri piccoli ambienti come gli spogliatoi della palestra, l’automobile o il bagno.
Il loro funzionamento all’avanguardia con l’ozono sanifica l’aria in profondità ed elimina impurità, odori, batteri e, soprattutto, virus.
Il prodotto chiamato Oxygenio è stato il primo a essere sviluppato e venduto in Italia e si tratta di un moderno dispositivo a ossigeno attivo, che elimina il 99% dei detersivi usati normalmente e disinfetta il bucato togliendo le tracce di odori sgradevoli, batteri e virus.

La sanificazione degli ambienti con l’ozono

Ogni ambiente, sia di lavoro che di abitazione domestica, va pulito e sanificato. Spesso pulire e sanificare sono considerati sinonimi ma in verità esprimono due concetti diversi.
Il primo, pulire, indica un’attività ordinaria per curare gli ambienti togliendo in modo accurato lo sporco. Il secondo, sanificare, indica un’attività più specifica che aiuta a rendere sano e salubre un certo ambiente.
Questo significa eliminare dall’aria organismi e micro-organismi potenzialmente nocivi per la salute umana.

Un corretto processo di sanificazione, quindi, migliora le condizione dell’aria che respiriamo.
Esistono diverse tecniche di igienizzazione e sanificazione. La maggior parte si serve di agenti chimici abbastanza aggressivi e con effetti collaterali mentre la soluzione dell’ozono è completamente naturale e priva di rischi.
L’ozono, gas naturale formato dall’ossigeno trivalente, agisce nell’aria, migliora la sua qualità e poi si disperde in poco tempo.
L’ossigeno attivo garantisce l’eliminazione della maggior parte degli agenti che inquinano l’aria, come virus, batteri, muffe, polvere e spore, che si sviluppano nei canali di condizionamento o di ventilazione e si diffondono facilmente negli uffici e nelle case. La sanificazione con ossigeno attivo riesce in poco tempo a riconvertire l’ossigeno disinfettando in modo completo gli ambienti in cui viene utilizzato.

L’efficacia dell’ossigeno attivo si deve alle sue caratteristiche:

  • l’elevato potere ossidante;
  • lo spettro di azione ampio;
  • adatto a sanificare piccoli negozi, case, uffici, palestre e camere d’albergo;
  • non lascia residui come altri disinfettanti;
  • dopo circa 20 minuti l’ozono si trasforma naturalmente in ossigeno per cui non sono necessari ulteriori trattamenti.

Un metodo ecologico e salutare

Il sistema di sanificazione con l’ozono è riconosciuto come ecologico al 100% da parte del Ministero italiano della Sanità.
L’ozono, il quale ècomposto da tre atomi di ossigeno, elimina a fondo i composti nell’aria come l’acido solfidrico, l’ammoniaca e il monossido di carbonio.
Una volta liberato nell’aria all’interno degli ambienti inzia un rapido processo di scomposizione dei composti presenti in sostanze ridotte, che perdono subito il loro odore sgradevole o i loro effetti tossici per l’uomo. Questo avviene grazie a una reazione di ossidazione.
I batteri nell’aria vengono eliminati in modo rapido ed efficace senza lasciare nell’ambiente in cui opera residui organici o agenti chimici dannosi, come altri sistemi di sanificazione fanno.
L’azione di ossidazione è efficace anche e soprattutto con i virus, con i quali si innesca un processo di inattivazione.
Questo procedimento funziona anche contro il coronavirus, un virus diffuso in tutto il mondo e contro il quale non è stato ancora trovato un vaccino efficace. L’ozono, rilasciato nell’aria, blocca subito i processi di riproduzione del virus e impedisce la sua proliferazione all’interno di un ambiente chiuso come la casa oppure un ufficio.
I vantaggi di Oxygenio sono tantissimi e i suoi dispositivi per la sanificazione funzionano non solo negli ambienti grandi come le case o gli uffici ma anche all’interno di quelli più piccoli come le dispense, i bagni o gli spogliatoi.
I dispositivi di questa azienda italiana sono anche consigliati per attività molto professionali e a contatto con i pazienti come gli studi medici e quelli dentistici. Grazie a una gamma di nuovi dispositivi infatti è possibile anche sanificare con efficacia gli strumenti medici.

I protocolli di sicurezza per le aziende

Molte aziende per la natura della propria attività hanno sempre dovuto prestare particolare attenzione alla sanificazione e igienizzazione degli ambienti.
Gli obblighi ora sono più stringenti ed estesi a ogni tipo di azienda ed ufficio, a seguito della diffusione del Covid 19.
Il DPCM del 26 aprile 2020 ha previsto per aziende e uffici l’obbligo di fare una pulizia giornaliera e di sanificare periodicamente gli ambienti così come tastiere e PC, gli accessori più utilizzati nelle nostre realtà lavorative.
I nuovi dispositivi di Oxygenio, specialmente Oxy Split, rappresentano proprio una soluzione innovativa, tecnologica e moderna per la sanificazione di uffici e aziende.
Il vantaggio dei macchinari offerti da Oxygenio sta principalmente nel fatto che utilizzano la tecnologia di sanificazione ad ozono e non, invece, agenti chimici altamente inquinanti.
Nonostante la sanificazione sia prescritta per legge nelle aziende ed imprese in ogni caso è importante considerare l’idea di utilizzare questo sofisticato e utile metodo di sanificazione anche all’interno delle case.

Oxy Split, il dispositivo per la sanificazione della casa

Il nuovo prodotto Oxy Split è una delle soluzioni di Oxygenio per il trattamento dell’aria.
Si installa a parete e si regola a distanza con un telecomando. Offre due diversi programmi che si differenziano in base alla durata, rispettivamente, di cinque e quindici minuti.
Oxy Split ha un ventilatore turbo che emette ossigeno attivo convertendo l’aria in entrata e lo diffonde negli ambienti in cui è installato.
La caratteristica peculiare del dispositivo è che riesce a raggiungere facilmente ogni superficie, anche le più remote.
Il primo programma di funzionamento, quello che dura cinque minuti, agisce in modo specifico sugli inquinanti aeriformi come il fumo di tabacco. Il secondo è, invece, in grado di distruggere e ad eliminare completamente funghi, batteri e virus.

Oxy Home, la soluzione negli ambienti piccoli

La sanificazione degli spazi grandi in casa, in azienda o in ufficio è importante, ma in ogni caso non bisogna trascurare gli ambienti più piccoli dove si tengono gli alimenti, come le dispense, o quelli dove transitano molte persone, come gli spogliatoi delle palestre.
Oxy Home è il dispositivo amovibile della linea Oxygenio pensato per sanificare gli ambienti più piccoli come le toilettes o le dispense.
Sfruttando la tecnologia dell’ozonizzazione, Oxy Home è programmabile con un timer a distanza che si trova sul display frontale. Le modalità di utilizzo presenti sono tre: la prima da cinque minuti, la seconda da quindici e la terza da venti. La seconda e la terza modalità sono consigliate per un’azione di sanificazione di tipo profondo che vada ad eliminare non solo i cattivi odori ma anche i batteri e i funghi.

Oxy One, il dispositivo per igienizza l’aria e l’acqua

Con il sistema di conversione a effetto corona Oxy One trasforma l’ossigeno in ossigeno triatomico che attraverso la sua attività battericida distrugge i batteri e con quella sanificante estirpa i virus.
A differenza degli altri dispositivi portatili di Oxygenio il vantaggio di Oxy One è quello di apportare un’azione sanificante su aria e acqua.

Oxygenio, il modo ecologico e sicuro di fare il bucato

Un altro dispositivo progettato da questa azienda è Oxygenio, un macchinario che consente di lavare il proprio bucato senza detersivo.
Collegando Oxygenio alla propria lavatrice è possibile produrre ossigeno attivo che, insieme a nanoparticelle in argento e ad una sonda a raggi UV, sterilliza a fondo e pulisce anche i capi più sporchi.

Grazie a questo sistema i vantaggi ottenuti sono tanti. Il primo è il risparmio a livello energetico. Oxygenio permette infatti alla lavatrice di lavorare ad acqua fredda senza sprecare energia elettrica per riscaldare l’acqua.

Il secondo vantaggio di questo sistema è che elimina il costo del detersivo. Per igienizzare a fondo il bucato basta solo l’azione combinata dell’ossigeno attivo, delle nanoparticelle di argento e dei raggi UV.

Il terzo aspetto vantaggioso di Oxygenio è che si tratta di un metodo ecologico di lavaggio che non utilizza agenti chimici e rispetta l’ambiente.

Il quarto vantaggio è l’eliminazione del rischio di allergie alla pelle. Infatti tanti detersivi, nonostante siano dermatologicamente testati, possono essere anche irritanti sulla pelle visto che rimangono intrappolati nelle fibre dei capi lavati. Al contrario, Oxygenio non lascia tracce o residui chimici di nessun tipo visto che sfrutta i naturali processi di ossidazione e di sterilizzazione.

Il quinto vantaggio di questo dispositivo riguarda il trattamento migliore e più delicato dei capi lavati. Spesso, il normale lavaggio in lavatrice con i detersivi non riesce a eliminare a fondo cattivi odori causati da funghi o batteri, questo porta a fare più cicli di lavaggio dello stesso capo causando l’infeltrimento o la sua scoloritura.

Con Oxygenio questi problemi non si pongono, perché agisce in modo diretto sulla causa di cattivi odori facendo sì che i capi lavati profumino e siano puliti alla perfezione.