Bucato in lavatrice senza detersivo

Bucato in lavatrice senza detersivo

In un mondo nel quale si parla spesso di eco sostenibilità e di cosa si può fare, in modo concreto, per essere amici dell’ambiente, è arrivato un prodotto che dà il suo contributo.

Pensiamo mai a quanto denaro spendiamo nell’acquisto di detersivi per lavare i nostri indumenti? Pensiamo mai a quanta plastica consumiamo nell’acquisto di flaconi? E a quanta energia consumiamo? E quanto, tutto questo, gravi sulle nostre tasche?

Allo stesso tempo sappiamo quanto la tecnologia sia in grado di fare passi da gigante.

Per tutti questi motivi e per tanti altri, il mercato attuale propone un prodotto rivoluzionario dal nome di Oxygenio.
Esso è un dispositivo all’avanguardia che ha come funzione cardine quella di lavare i nostri vestiti senza l’utilizzo di detersivo. Com’è possibile?

Oggi, la nostra attenzione si focalizzerà su questo eccezionale trattamento tecnologico che ha portato un’innovazione incredibile, sotto molti punti di vista.
Vediamo insieme.

Fare il bucato senza detersivo: è possibile?

Siamo sempre stati abituati, di generazione in generazione, a vedere le nostre mamme acquistare grandi flaconi e detersivi per il bucato. E di conseguenza, così facciamo anche noi. Altrimenti, come si potrebbero disinfettare le nostre magliette? Come si eliminerebbero le macchie di vino e cioccolato?
Siamo convinti, infatti, che solo se laviamo i tessuti con detersivi, igienizzandoli e profumandoli, questi saranno perfettamente puliti. Ma la tecnologia dimostra che così non è. Se fossimo più attenti e scrupolosi, infatti, faremmo caso a macchie che molto spesso non si rimuovo. E noi, in maniera ostinata, come agiamo? Rilavando, alla stessa maniera, il capo, magari aggiungendo più detersivo, nonché più agenti chimici su indumenti che poi andranno a contatto con la nostra pelle. Oltre a sprecare più detersivo.

Eppure, Oxygenio il nuovo metodo che viene utilizzato soprattutto dalle grandi lavanderie, dagli hotel e dagli ospedali che hanno la necessità di dover disinfettare e lavare lenzuola che dovranno essere utilizzate da altre persone.

Oxygenio è un dispositivo che viene messo in funzione tramite un processo del tutto naturale. Non ci sono tracce di elementi chimici in questo trattamento, tanto da essere utilizzato, già da molto tempo, nell’ambito sanitario.

Questa nuova tecnologia funziona grazie alla produzione di ossigeno attivo e ioni d’argento. Cosa scaturisce dalla loro combinazione? Un bucato perfettamente pulito, in grado di eliminare qualsiasi traccia di sporco, funghi e batteri. Inoltre, come viene sterilizzata la biancheria? Attraverso una sonda ai raggi UV, la quale ha la capacità di rafforzare, ulteriormente, l’azione ossidante di Oxygenio.
In questo modo, l’acqua, la quale viene trattata da questi agenti naturali, pulisce tutto senza che si debba ricorrere all’utilizzo di detersivi o prodotti chimici.

Se questa metodologia è già messa in atto in grandi stabilimenti industriali e a livello sanitario, da oggi potrai utilizzarlo anche nella tua casa. Il tuo bucato non sarà mai stato così pulito, pur non avendo ulteriori sprechi intorno.

Lavare senza detersivo

Per far sì che si possa lavare il bucato senza sprecare detersivi, la prima cosa da fare è installare il dispositivo tecnologico Oxygenio. Adesso si può procedere.
Il trattamento prevede l’impiego di acqua fredda. Già questo primo dettaglio è di grande importanza a livello energetico e, dunque, economico. Oxygenio, al fine di disinfettare perfettamente i tuoi capi, rilascerà ossigeno attivo. Questo verrà deciso dall’utente in base alla quantità di carico della propria lavatrice.
Ma di cosa si tratta?

Ossigeno Attivo

Si definisce ossigeno attivo un gas naturale, il quale si crea nell’atmosfera solo se ci sono forti cariche elettriche. Ad esempio, dopo un temporale potrebbe originarsi.
L’ossigeno attivo disinfetta più del cloro, non rilasciando odori e alcun tipo di residuo. E’ una molecola ideale per eliminare lo sporco più difficile

Oxygenio rilascia nell’acqua anche i cosiddetti ioni d’argento.

Ioni d’argento

Definiti con la sigla Ag+, gli ioni in questione sono delle molecole cariche di elettricità poiché sono ridotte del loro numero di elettroni. Qual è la loro funzione? Quella di uccidere i batteri.

Dunque, la loro azione insieme all’ossigeno attivo è di notevole efficacia.

I vantaggi di fare la lavatrice con l’ossigeno attivo

I vantaggi che Oxygenio ha portato e continuerà a fornire, al mondo, sono notevoli.
Fare la lavatrice utilizzando solamente prodotti naturali e, dunque, in maniera ecologica permette di:

  • Eliminare al 100% le sostanze nocive, batteri e virus;
  • Non rischiare la propria pelle. Tramite Oxygenio, infatti, si va ad eliminare la probabilità di residui chimici sui tessuti che, poi, entrano a contatto con la nostra pelle, come lenzuola, vestiti e quant’altro. Utilizzando solo prodotti naturali, non avremo più pruriti e irritazioni causate dai nostri indumenti;
  • Risparmiare. Il fattore economico è molto importante e non va assolutamente sottovalutato. Se, acquistando, detersivi su detersivi spendevi molti soldi, adesso si va a risparmiare notevolmente. Così capiremo che essere ecologici è sinonimo di risparmio. Andremo ad eliminare spese che si rivelano superflue, poiché abbiamo compreso che si possono fare bucati senza detersivi. Ma non solo. Il sistema Oxygenio prevede l’utilizzo di acqua fredda, la quale va ancora una volta a ridurre i costi energetici e a far felici le nostre tasche. Il dispositivo, infatti, funziona a 12 Volt ed ha un consumo classificato A++: dunque molto economico. Consuma meno di una lampadina;
  • Dare più vita ai nostri vestiti. Questo è un altro aspetto fondamentale. I continui lavaggi con agenti chimici, a lungo andare, non fanno altro che rovinare le fibre dei nostri capi, in modo aggressivo. Anche le temperature elevate dell’acqua influiscono. Adesso, invece, senza utilizzare detersivi e con la sola acqua fredda, i nostri pantaloni dureranno di più e non verranno scoloriti;
  • Essere amici dell’ambiente. Lavare in maniera ecologica non solo porta vantaggi economici, non solo elimina del tutto i batteri, ma ci aiuta a dare una mano nella lotta contro lo spreco e ad attuare atteggiamenti eco sostenibili. Quanta plastica consumiamo acquistando flaconi che, tra l’altro, danneggiano la natura e le nostre maglie?

Testimonianze sul dispositivo Oxygenio per la lavatrice

Come suddetto, attualmente il dispositivo innovativo sta prendendo sempre più piede anche nel casalingo, per il quotidiano bucato. Molte sono le donne che hanno già sperimentato il sistema e che affermano di non voler mai più acquistare i classici detersivi.

C’è chi sostiene la netta differenza rispetto al lavaggio tradizionale, soprattutto durante i mesi invernali. Si sa, quando fa freddo si è soliti stendere i panni in casa e se, prima il bucato aveva sempre un odore di stantio tanto da utilizzare deodoranti per ambienti o addirittura per armadi, adesso la situazione è differente. Con Oxygenio non c’è alcun odore, in quanto con l’ossigeno attivo si vanno ad uccidere tutti i batteri responsabili dei cattivi odori.

C’è chi ha notato la differenza economica tra il lavaggio con detersivi e agenti chimici e lavatrici con agenti naturali. Il risparmio è notevole, soprattutto se in una famiglia, composta almeno da quattro persone, tutti vanno in palestra e necessitano di cambi costanti. Il costo è ridotto all’essenziale, in quanto si va a risparmiare non solo il costo del detersivo, ma anche di tutti i prodotti intorno, come l’ammorbidente e gli additivi, fino all’energia elettrica.

C’è chi afferma di aver non avere più problemi di allergie, dopo aver provato il sistema di lavaggio senza detersivi.

C’è, ancora, chi ha valutato anche i costi di manutenzione della lavatrice stessa. L’elettrodomestico non si rovina più, in quanto non usando più detersivi e vari prodotti, non si formano più incrostazioni.

Le donne sostengono una maggiore morbidezza con Oxygenio nonostante l’assenza di ammorbidente.

In conclusione

Si può affermare che, in un mondo dove la maggior parte della popolazione è sempre più colpita da dermatiti, allergie e eczemi, Oxygenio rappresenta un’ancora di salvezza.
La nostra pelle è un tessuto permeabile che assorbe e fa circolare, nel nostro corpo, tutte le sostanze con la quale entra in contatto. Queste entrano nel circolo sanguigno senza alcun problema, attraverso lenti processi di accumulo. Per tale ragione, infatti, la nostra pelle purtroppo assorbe sostanze nocive, agenti chimici e metalli pesanti. Il nostro corpo è sempre a contatto con tessuti di vario genere, dai nostri indumenti alle lenzuola e alle coperte sotto le quali dormiamo.
Purtroppo, durante lavaggi con normali additivi e detersivi, le sostanze, che possono rivelarsi dannose per il nostro corpo, si legano alle fibre dei nostri maglioni e l’acqua, con la quale li laviamo, li elimina solo in parte. I detersivi, d’altra parte, non eliminano completamente i batteri, i quali continuano a proliferare nell’ambiente umido della lavatrice, producendo quel cattivo odore che percepiamo quando lasciamo per molto tempo i panni all’interno.

Oxygenio è la soluzione tecnologica più naturale. Tramite l’ossigeno attivo si avranno bucati sani e puliti. Questo viene creato nel suo percorso naturale e non in maniera chimica. Essendo una molecola instabile, essa ha bisogno di essere generata sul posto prima dell’uso e per questo motivo nasce il dispositivo Oxygenio. Questo riproduce il processo naturale di formazione dell’ossigeno attivo tramite la ionizzazione dell’acqua della lavatrice insieme all’azione di nanoparticelle di ioni d’argento. Le molecole di O3 (la quale rappresenta la sigla dell’ossigeno attivo) penetrano nelle fibre dei tuoi indumenti cancellando il 100% dei batteri e dei metalli pesanti.

Non utilizzerai più alcun tipo di additivo, detersivo e ammorbidente, ma solo acqua pulita. Non avrai più allergie e potrai dire addio allo spreco di energia e denaro. Ogni anno riuscirai a risparmiare circa 400€, diventando amico dell’ambiente per il tuo benessere e per quello di chi ti circonda. Non dovrai neanche separare più i capi colorati, anzi i colori saranno più brillanti e le tue maglie dureranno di più.